Slc Cgil Puglia

Cgil: la lettera a “la Repubblica” sul tesseramento

Egregio Direttore, L’articolo sulla “Fuga dalle tessere della Cgil”, pubblicato su “la Repubblica” di mercoledì 19 agosto, a firma di Matteo Pucciarelli, contiene fin dal titolo una clamorosa falsità: la Cgil perderebbe oltre 700 mila iscritti dalla fine del 2014 ad oggi. Falso. A parte l’ovvia considerazione che non è confrontabile il dato dei primi sei mesi 2015 con quello ...

Leggi Articolo »

Spettacolo: Incontro con l’assessore regionale cultura

In data odierna abbiamo incontrato  su nostra richiesta il nuovo Assessore regionale a Cultura e Turismo, Gianni Liviano, ricevendone una buona impressione. Disponibilità, ascolto, prime risposte, collaborazione, hanno caratterizzato la lunga discussione sui temi del sistema della spettacolo in Puglia. Abbiamo provato a raccontare la drammatica situazione che investe l’intero settore, con le ricadute sui lavoratori e sulle imprese pugliesi, ...

Leggi Articolo »

Jobs Act, lo spirito tradito

di ROBERTO MANIA 18 giugno 2015  LO SPIRITO dello Statuto dei lavoratori non c’è più. Affossato dalla cancellazione di fatto dell’art. 18 e ora dalla possibilità dell’imprenditore di controllare a distanza, attraverso telefonini, pc e tablet, i dipendenti. Così come previsto dall’ultimo decreto del governo per l’attuazione del Jobs act. Lo Statuto nacque per riequilibrare i rapporti tra il datore ...

Leggi Articolo »

Jobs Act: controlli a distanza su Pc e telefonini anche senza l’ok del sindacato

IL DECRETO La Cgil: “Colpo di mano, daremo battaglia”. Il decreto delegato modifica l’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori: l’azienda potrà monitorare i dipendenti senza accordi con il sindacato di Federica Meta “Accordo sindacale o autorizzazione ministeriale non sono necessari per l’assegnazione ai lavoratori degli strumenti utilizzati per rendere la prestazione lavorativa, pur se dagli stessi derivi anche la possibilità ...

Leggi Articolo »