LECCE SBAROCCA

Condividi

Venerdì 15 maggio 2015 ore 19.00
Alezio – Auditorium Liceo Artistico ‘E.Giannelli via D. Alighieri
LECCE SBAROCCA
di Franco Ungaro
nella nuova collana Controluce di Besa Editore
Con lautore dialogano Vittorio Gaeta e lattrice Erika Grillo

Venerdì 15 maggio alle ore 19.00 ad Alezio, presso lAuditorium del Liceo Artistico E.Giannelli, si discute di Cultura e teatro come beni comuni per lappuntamento promosso dal Comitato per i Beni Comuni di Alezio, con il patrocino del Comune.
Il pretesto è dato dalla riedizione del libro di Franco Ungaro Lecce sbarocca nella collana Controluce delleditore Besa. Per loccasione il libro verrà presentato dal magistrato Vittorio Gaeta con le letture teatrali dellattrice Erika Grillo.
Un po autobiografia, un po romanzo, un po cronaca teatrale, un po cronaca e storia locale, un po satira politica e molto, molto altro ancora, il  libro di Franco Ungaro ha sorpreso i lettori per la    ricchezza degli argomenti,  per la qualità della scrittura e linteresse della narrazione.
Un libro “liquido”,  una sorta di caleidoscopio o di labirinto narrativo che  ha il  suo filo d’Arianna nella fermezza e nella coerenza del punto di vista dell’autore, nella forte tensione morale che anima la sua vis di polemista brillante, nell’irriducibilità del senso estetico di chi continua a credere che la bellezza salverà il mondo, nonostante le delusioni professionali che lo hanno portato di recente a  lasciare i Cantieri Koreja.
Storia e cronaca locale, pagine autobiografiche, testi di canzoni, proverbi, aneddoti, raffinate citazioni di poeti e scrittori, pagine di diario, riflessioni sul teatro e sull’arte, memorie di viaggio, racconti d’amore e di malavita a puntate,  proposte culturali, italiano e dialetto si susseguono in apparente disordine in questo piccolo zibaldone, ma come le tessere di un mosaico  tracciano poco alla volta l’immagine preoccupante di un Sud che non vuole o non sa rinnovarsi.

Slc Cgil Puglia