Archivi Autore: Francesco Monteleone

IL MAESTRO DI VIOLINO regia di Sérgio Machado. Brasile, 2015

di Francesco Monteleone Laerte è un violinista classico; vive e resiste tra le smagliature di Sao Paolo del Brasile, dove la miseria si oppone all’ indulgenza. Laerte si esercita, studia, ha talento straordinario; otrebbe far fortuna, perché sa creare emozioni, invece abbandona se stesso in un lato del mondo civile, sprofondando nel giustificato insuccesso. Il destino però gli assegna altro ...

Leggi Articolo »

MARY SHELLEY – UN AMORE IMMORTALE Regia di Haifaa Al-Mansour. USA, 2017

di Francesco Monteleone “Amare è volere per qualcuno le cose che si ritengono buone” Dobbiamo citare il più grande dei filosofi, Aristotele, per introdurre questo magnifico film sull’amore, che nell’epoca d’oro del femminicidio meglio non si poteva fare, per tante ragioni. Prima ragione è la scelta del personaggio storico: la scrittrice londinese Mary Shelley (Elle Fanning), la conosciamo poco (sappiamo che fu ...

Leggi Articolo »

PER LA GIOIA DEI POSTINI

Da quando è stata inventata la scrittura (sumeri ed egiziani litigano ogni giorno per attribuirsela) gli aggiornamenti non si contano più. Oggi i nativi digitali fanno le parole molto più velocemente premendo sulla tastiera, la stilografica è un piacere riservato ai vecchi sporcaccioni dell’inchiostro e la penna a sfera inventata dal geniale giornalista László Bíró non farà più arricchire la ...

Leggi Articolo »

FOOTBALL CLUB BARI 1908, SIT TIBI TERRA LEVIS.

Negli ultimi tempi quasi tutti i tifosi biancorossi volevano che capitasse qualcosa di brutto a Giancaspro. Maledizioni, sentenze, insulti… si faceva a gara a produrli. A parole nessuno voleva la fine della squadra, non considerando che se fosse caduto il generale sarebbe stata la fine per tutti. E così è stato. Il presidente del Bari era rimasto più solo della ...

Leggi Articolo »

TITO E GLI ALIENI Regia di Paola Randi, Italia, 2017

Ora lo so. L’ho visto con gli occhi in questo film. Il dolore più grande che dobbiamo affrontare nella vita è la morte dei genitori. Muoiono anche gli amici, le mogli, le persone che stimiamo…ma la perdita definitiva di padre e madre non è controbilanciata da niente. Einstein diceva che passato, presente e futuro sono un’illusione. Dal punto di vista ...

Leggi Articolo »

Play off 2018: RIFLESSIONI SU UNA SCONFITTA ANNUNCIATA

Il Bari rimane in serie B e non sarà una tragedia, come pensavano i più aggressivi tifosi. Cittadella-Bari è finita 2 a 2: IL primo tempo è stato giocato da entrambe le squadre con la paura addosso di scontentare il proprio pubblico; il secondo tempo il coraggio ha preso il posto della meschinità e ci sono stati (pochi), ma divertenti ...

Leggi Articolo »

La casa sul mare. Un film di Robert Guédiguian. Francia, 2017

Abbiamo dovuto invocare il proiezionista che facesse durare i titoli di coda il doppio del tempo, per rimanere al buio, riaggiustarci la faccia peggiorata dalla continua commozione e assumere l’espressione idiota di chi deve attraversare il tunnel di facce indagatrici, che attendono lo spettacolo successivo. In realtà questo capolavoro merita applausi a scena aperta per la capacità che ha di ...

Leggi Articolo »

BARI o FOGGIA, FATECI SOGNARE FINO ALLA FINE

Nel campionato di serie B che in questa stagione non ha mai avuto grandi quotazioni di gradimento, Il Bari ha smesso di vincere e il Foggia, pure. Sabato 21 aprile 2018 le due squadre si sono scontrate, anzi incontrate, allo stadio Zaccheria di Foggia, ma il derby tanto atteso tra rossoneri e biancorossi è risultata una partita da rottamare. Un gioco ...

Leggi Articolo »

THE HAPPY PRINCE” Regia di Rupert Everett. Italia, Belgio, Germania, Gran Bretagna, 2018

Chi l’avrebbe mai immaginato che gli ultimi due anni di vita di Oscar Wilde sarebbero stati tanto penosi? Il dandy più famoso e amato della letteratura occidentale, nato a Dublino nel 1854 in una famiglia di elevato benessere, ebbe l’anima e la carriera artistica tranciata da un assurdo processo penale contro la sua dichiarata omosessualità. Sotto il falso nome di ...

Leggi Articolo »

IL GIOVANE KARL MARX – Regia di Raoul Peck – Francia, Germania, Belgio, 2017

Il ‘Manifesto del Partito Comunista’, dopo la Bibbia, è stato il più grande successo editoriale di sempre. Basta questo accidente per motivare la visione del film di Raoul Peck, Le jeune Karl Marx, un ottimo modo di apprendere la storia, invece di studiarla faticosamente sui libri. Karl Marx è stato il pensatore più popolare della filosofia, ma sicuramente anche il più strumentalizzato. ...

Leggi Articolo »