Avviso Pubblico Start 2021

il bando Start Puglia 2021 e l’istanza per accedere al bonus.

Requisiti:
Per i soggetti sub a):
– Iscrizione al Fondo Pensioni lavoratori dello Spettacolo – INPS (ex Gestione ENPALS) alla data del 01/02/2020;
– reddito lordo da lavoro autonomo non superiore ad euro 23.400,00 e con un volume d’affari complessivo non superiore ad € 35.000,00;
– inizio attività prima del 01/02/2020;
– domicilio fiscale sul territorio regionale della Puglia prima del 01/02/2020;
– Codice Attività Economica (ATECO 2007), attivo alla data del 01/02/2020, rientrante tra quelli indicati nella tabella in Avviso.
Per i soggetti sub b):
– Iscrizione al Fondo Pensioni lavoratori dello Spettacolo – INPS (ex Gestione ENPALS) alla data del 01/02/2020;
– reddito lordo da lavoro autonomo non superiore ad euro 23.400,00;
– contratto di collaborazione e continuativa o a progetto, attivo alla data del 01/02/2020, per prestazioni riconducibili alle categorie di lavoratori individuate dalla normativa vigente dello spettacolo, di cui alla Circolare INPS1 n. 83 del 20/05/2016) con esclusione dei lavoratori appartenenti al Gruppo Dipendenti degli Impianti e Circoli sportivi;
– residenza in Puglia alla data del 01/02/2020;
– aver compiuto il diciottesimo anno di età alla data della presentazione della candidatura
Per i soggetti sub c):
– iscrizione al Fondo Pensioni lavoratori dello Spettacolo – INPS (ex Gestione ENPALS) nel corso del 2020, fatte salve le ipotesi previste dall’art. 1 comma 188 della L. 296/06, come modificato dall’art.39 quater del D.L. n. 159/07 convertito in legge, con modificazioni, dalla L. n.222/07;
– contratto di collaborazione occasionale attivo nel corso dell’esercizio 2020 per prestazioni riconducibili alle categorie di lavoratori individuate dalla normativa vigente dello spettacolo, di cui alla Circolare INPS2 n. 83 del 20/05/2016) con esclusione dei lavoratori appartenenti al Gruppo Dipendenti degli Impianti e Circoli sportivi;
– reddito lordo da lavoro autonomo non superiore ad euro 23.400,00;
– residenza in Puglia alla data del 1/02/2020;
– aver compiuto il diciottesimo anno di età alla data della presentazione della candidatura.
Il nostro sindacato ha già espresso tutte le proprie riserve su tale misura.
Auspichiamo di ottenere altri ristori regionali per tutti coloro che lavorano come subordinati e intermittenti.
Cordiali saluti
Coordinamento Produzione Culturale SLC CGIL Puglia

Slc Cgil Puglia

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com