Archivi Autore: Carmela Moretti

Casaruccia, un teatro costruito nella fantasia

Per trovare l’associazione Casaruccia, sede della Compagnia Dautore, bisogna percorrere una stradina al centro di Modugno (dopo essersi smarriti almeno un paio di volte) e raggiungere un palazzo antico. Sulla facciata esterna, una targhetta per “ipervedenti” indica che lì, superata una scalinata a chioccia, si fa attività culturale. Insomma, sembra tutto fuorché un teatro. Fino a quando, entrando in punta ...

Leggi Articolo »

Giosy Cento, il cantautore di Dio

(di Carmela Moretti) Don Giosy Cento ha lo sguardo tenero di un nonno e un animo da rockettaro. Quanto basta per far breccia nei cuori dei giovani. Appena sacerdote, ha capito di voler parlare di Dio attraverso una chitarra e le sue canzoni. Da allora, ha scritto circa mille brani di musica leggera cristiana e con un gruppo di giovani ...

Leggi Articolo »

L’attore Sergio Tramonti ricorda Pier Paolo Pasolini

(di Carmela Moretti) Il 2 novembre del 1975 il più grande scrittore italiano del XX secolo veniva assassinato a Ostia. Da allora, la sua “anima” profonda ed eccezionale non ha mai smesso di vivere e incidere sulla nostra società, attraverso le pagine dei suoi scritti e nel ricordo degli amici che lo hanno conosciuto. Tra questi, c’è l’attore, scenografo e ...

Leggi Articolo »

Teatro Traetta di Bitonto: un cartellone “meglio” del Sistina

(di Carmela Moretti) Per festeggiare il compleanno del Teatro Traetta -sono trascorsi dieci anni dalla sua riapertura- il Comune di Bitonto ha osato più del solito. La stagione 2014/2015 si articolerà in due cartelloni, uno di prosa e uno che comprende musica e danza, per un totale di 18 spettacoli. Un’abbondanza e una varietà che probabilmente, in questi tempi di ...

Leggi Articolo »

“Class enemy” di Rok Bicek

(di Carmela Moretti) Con Igor Samobor, Natasa Barbara Gracner, Tjasa Zeleznik, Masa Derganc, Robert Prebil, Slovenia 2013. Premiato alla Settimana Internazionale della Critica alla Mostra del cinema di Venezia 2013. Il nostro Ministro della Pubblica Istruzione dovrebbe mettere a disposizione pullman gratuiti per tutte le scuole e obbligare docenti e alunni a vedere al cinema questo capolavoro. Purtroppo, non racchiude ...

Leggi Articolo »

Il regno d’inverno – di Nuri Bilge Ceylan

(di Carmela Moretti) Con Haluk Bilginer, Melisa Sozen, Demet Akbag, Ayberk Pekcan, Serhat Mustafa Kiliç. Palma d’Oro per il miglior film al Festival di Cannes 2014   Di solito, in fila ai botteghini per accaparrarsi i posti migliori, gli appassionati di cinema elucubrano sulla poetica del regista. O sulla carriera più o meno fortunata dell’attore protagonista. Per “Il regno d’inverno”, ...

Leggi Articolo »

Raiz e Radicanto: tutto il Mediterraneo sul pentagramma

(di Carmela Moretti) Il cantante napoletano Raiz e il gruppo pugliese Radicanto s’incastrano perfettamente come le tessere di un mosaico. L’uno valorizza gli altri e viceversa, in un sodalizio artistico che si è rafforzato nel tempo e che oggi rende sorprendente ogni esibizione. Nell’ultimo concerto, che si è tenuto al Teatro Traetta di Bitonto, il perfetto connubio tra la voce ...

Leggi Articolo »

“LA BUCA” DI DANIELE CIPRÌ

(di Carmela Moretti) Attori: Sergio Castellitto, Rocco Papaleo e Valeria Bruni Tedeschi. Anno, 2014. Con La buca, Daniele Ciprì mette a nudo la parte più nostalgica di sé. Nell’epoca del digitale e degli effetti speciali, il film è girato in pellicola e strizza l’occhio ai grandi maestri del cinema americano. S’incomincia con i titoli alla Hitchcock, per poi passare a ...

Leggi Articolo »

Festival “di Voce in Voce”, tra tradizione e innovazione

(di Carmela Moretti) È un festival di grande valore artistico quello che nel prossimo fine settimana sarà ospitato a Bitonto. Dopo la prima sessione tenutasi sul lungomare di Bari a giugno scorso, la kermesse “di Voce in voce” ideata dal gruppo Radicanto si sposta nella cornice del Teatro Traetta, con una tre giorni dedicata alla musica popolare d’autore. Nei quattro ...

Leggi Articolo »

A Silvio: recita l’attrice Licia Lanera

(di Carmela Moretti) Fibre Parallele è un gruppo di giovani “sanguigni” e coraggiosi, che in terra di Bari fanno teatro di ricerca. La compagnia nasce nel 2005 dalla collaborazione artistica tra Licia Lanera e Riccardo Spagnulo, e da allora gira in Italia e all’estero affidandosi unicamente alle proprie forze e a una smisurata passione per l’arte. I riconoscimenti e i ...

Leggi Articolo »